Eiaculazione precoce: cause, prevenzione e cura

L’eiaculazione precoce è una forma di disfunzione sessuale che può influire negativamente sulla qualità della vita sessuale di un uomo. È quando un orgasmo o “climax” si verifica prima del voluto.

Ci possono essere occasionalmente complicazioni nella riproduzione, ma anche l’eiaculazione precoce (PE) può influire negativamente sulla soddisfazione sessuale, sia per gli uomini che per i loro partner.

Negli ultimi anni, il riconoscimento e la comprensione della disfunzione sessuale maschile è migliorata, e c’è una migliore comprensione dei problemi che ne possono derivare.

Le informazioni qui riportate hanno lo scopo di demistificare le cause della PE e di delineare opzioni terapeutiche efficaci.

Sommario

Fatti veloci sull’eiaculazione precoce

Qui ci sono alcuni punti chiave sull’eiaculazione precoce.

  • Nella maggior parte dei casi, l’incapacità di controllare l’eiaculazione è raramente dovuta ad una condizione medica, anche se i medici dovranno escluderlo.
  • L’eiaculazione può portare a sintomi secondari come angoscia, imbarazzo, ansia e depressione.
  • Le opzioni terapeutiche vanno dalla rassicurazione da parte di un medico che il problema potrebbe migliorare nel tempo, fino ai metodi di “addestramento” a casa per “addestrare” i tempi dell’eiaculazione.

Eiaculazione precoce

Il trattamento

Nella maggior parte dei casi, c’è una causa psicologica e la prognosi è buona.

Se il problema si verifica all’inizio di una nuova relazione sessuale, le difficoltà spesso si risolvono man mano che la relazione continua.

Se, tuttavia, il problema è più persistente, i medici possono raccomandare la consulenza di un terapeuta specializzato in rapporti sessuali, o “terapia di coppia”.

Nessun farmaco è ufficialmente autorizzato negli Stati Uniti per il trattamento della PE, ma sono stati trovati alcuni antidepressivi per aiutare alcuni uomini a ritardare l’eiaculazione.[1]

Un medico non prescriverà alcun farmaco prima di aver preso una storia sessuale dettagliata per raggiungere una chiara diagnosi di PE. I trattamenti farmacologici possono avere effetti avversi, e i pazienti dovrebbero sempre discutere con un medico prima di usare qualsiasi farmaco.

La Dapoxetina (nome commerciale Priligy) è utilizzata in molti paesi per trattare alcuni tipi di PE primario e secondario. Si tratta di un SSRI ad azione rapida che è anche autorizzato a trattare il PE. Tuttavia, alcuni criteri devono essere soddisfatti.

Può essere utilizzato se:

  • il sesso vaginale dura meno di 2 minuti prima dell’eiaculazione
  • l’eiaculazione continua o ricorrente avviene dopo una stimolazione sessuale molto scarsa e prima, durante o poco dopo la penetrazione iniziale e prima che desideri raggiungere l’orgasmo
  • c’è un forte disagio personale o difficoltà interpersonale a causa del PE
  • c’è uno scarso controllo sull’eiaculazione
  • la maggior parte dei tentativi di rapporti sessuali negli ultimi 6 mesi hanno comportato l’eiaculazione precoce

Gli effetti collaterali della dapoxetina includono nausea, diarrea, vertigini e mal di testa.

Farmaci topici

Alcune terapie topiche possono essere applicate al pene prima del sesso, con o senza preservativo. Queste creme anestetiche locali riducono la stimolazione.

creme

Esempi includono la lidocaina o la prilocaina, che può migliorare la quantità di tempo prima dell’eiaculazione.

Tuttavia, l’uso prolungato di anestetici può causare intorpidimento e perdita di erezione. La sensazione ridotta creata dalle creme può non essere accettabile per l’uomo, e l’intorpidimento può colpire anche la donna.

Rimedi casalinghi

Due metodi che possono essere utili per gli uomini sono:

  • Il metodo start-and-stop: Questo ha lo scopo di migliorare il controllo dell’uomo sull’eiaculazione. O l’uomo o il suo partner interrompe la stimolazione sessuale nel momento in cui sente che sta per avere un orgasmo, e riprendono una volta che la sensazione di orgasmo imminente si è calmata.
  • Il metodo della compressione: Questo è simile, ma l’uomo stringe delicatamente l’estremità del suo pene, o il suo partner lo fa per lui, per 30 secondi prima di riavviare la stimolazione.

uomo felice

La pratica è importante, e se il problema persiste, può valere la pena parlare con un medico.

Esercizi

I ricercatori hanno scoperto che gli esercizi di Kegel, che mirano a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico, possono aiutare gli uomini con l’EP per tutta la vita.[2]

Quaranta uomini con la condizione sono stati sottoposti a terapia fisica che coinvolge:

  • fisiochinesiterapia per ottenere la contrazione muscolare
  • elettrostimolazione del pavimento perineale
  • biofeedback, che li ha aiutati a capire come controllare le contrazioni muscolari nel pavimento perineale
  • Hanno anche seguito una serie di esercizi personalizzati.

Dopo 12 settimane di trattamento, oltre l’80% dei partecipanti ha ottenuto un grado di controllo sul proprio riflesso di eiaculazione. Hanno aumentato il tempo tra la penetrazione e l’eiaculazione di almeno 60 secondi.

Cause

Possono essere coinvolti diversi fattori.

Fattori psicologici

La maggior parte dei casi di PE non sono legati ad alcuna malattia e sono invece dovuti a fattori psicologici, tra cui:

  • inesperienza sessuale
  • problemi con l’immagine corporea
  • novità di una relazione
  • sovraeccitazione o troppa stimolazione
  • stress relazionale
  • inquietudine
  • sentimenti di colpa o inadeguatezza
  • avvallamento
  • questioni relative al controllo e all’intimità
  • Questi fattori psicologici comuni possono colpire uomini che in precedenza hanno avuto un’eiaculazione normale. Questi casi sono spesso chiamati secondari, o acquisiti, PE.

Fattori psicologici

La maggior parte dei casi più rari, più persistenti di eiaculazione genica primaria o permanente, sono anche ritenuti causati da problemi psicologici.

La condizione può spesso essere fatta risalire a traumi precoci, come ad esempio:

  • insegnamento e educazione sessuale rigorosa
  • esperienze traumatiche di sesso
  • condizionamento, ad esempio, quando un adolescente impara a eiaculare rapidamente per evitare di essere trovato a masturbarsi
  • Cause mediche
  • Più raramente, può esserci una causa biologica.

Di seguito sono riportate le possibili cause mediche del PE:

  • diabete
  • sclerosi multipla
  • malattia della prostata
  • problemi alla tiroide
  • il consumo illecito di droghe
  • consumo eccessivo di alcol
  • L’EP può essere un segno che una condizione di fondo ha bisogno di un trattamento.

Bibliografia

  1. Michael G. Mercado, MD Sandra L. Kimmer, MD, MPH John R. Holman, MD, MPH Gerri Wanserski, MA. What’s the best drug treatment for premature ejaculation? [mdedge.com]
  2. Antonio L. Pastore,corresponding author Giovanni Palleschi, Andrea Fuschi, Cristina Maggioni, Rocco Rago, Alessandro Zucchi, Elisabetta Costantini, and Antonio Carbone. Pelvic floor muscle rehabilitation for patients with lifelong premature ejaculation: a novel therapeutic approach [ncbi.nlm.nih.gov]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *